Massimo Liberatori e la Società dei Musici

Un canto Spoletino

Un canto spoletinoUn canto Spoletino è una raccolta di brani della tradizione mista ad una selezione delle più belle canzoni genialmente ideate e interpretate da due protagonisti della satira goliardica: Gianfrancesco Marignoli e Mario Leone. Noti negli ambienti cittadini per aver preso parte a molte delle indimenticabili edizioni della “Rivista studentesca”, i due inossidabili guasconi coronano una vita dedita al teatro e alla comicità con la registrazione di alcuni motivi divenuti oramai celebri anche tra le nuove generazioni.

La realizzazione del progetto è stata gestita dai volontari dell’Associazione Culturale Italian Accordion Culture e dai seguenti musicisti: Gianluca Bibiani (fisarmonica), Bruno Pierotti (chitarra), Claudio Scarabottini (chitarra), Stefano Zavattoni (pianoforte), Mariarita Dell’Anno (voce femminile), Alessandra Leone (voce femminile), Marco Cocchieri (tecnico del suono).

 

PrefazioneG. Marignoli (7:12)
Un pizzittu de felicitàG. Marignoli (3:42)
Ciuffe ciuffeG. Marignoli (2:25)
Tramonto sul ClitunnoG. Marignoli (0:28)
Lu niputucciu miaG. Marignoli (0:48)
MontaroneM. Leone (1:26)
Serenata a RosettaM. Leone (2:57)
Inno al TrebbianoM. Leone (3:01)
L’altalena va cosìM. Leone (2:03)
Lu fiju capelloneG. Marignoli (0:45)
Lu focuG. Marignoli (0:55)
La sagra de EggiG. Marignoli (2:55)
Inni delle societàAnonimo (6:14)
AriettaG. Marignoli (0:39)
Lu fiju su lu lettuG. Marignoli (0:38)
L’ombrellaroG. Marignoli (4:49)
Ninna nanna della moije de ‘n minatoreG. Marignoli – C. Scarabottini (4:23)

 

ASCOLTA I BRANI SULLE PRINCIPALI PIATTAFORME DIGITALI